Loading...
FILOSOFIA / Il Percorso dell'Eccellenza

Ricerca e sapienza

Il valore di un capospalla dipende dalla qualità delle scelte compiute prima della produzione finale. Il suo pregio passa da una costante ricerca delle materie prime più funzionali e contemporanee; dall'innovazione dei processi produttivi affiancati alle manifatture classiche nel rispetto dell'arte della confezione; transita nelle mani di un gruppo di lavoro interno – dall'ufficio stile al venditore – dove i più giovani sono sapientemente guidati da professionisti con esperienza ventennale. E infine trova il suo marchio di fabbrica in un controllo qualità ferreo, rigorosamente eseguito in casa Herno su ogni collezione.

Il nostro centro stile esplora i materiali puntando a crearne di esclusivi con i più grandi tessitori del mondo. Alcuni vicini di casa: il polo tessile di Biella, che offre le migliori lane. Altri a latitudini lontane: il Giappone, dove Herno ha messo radici riuscendo a produrre tessuti tecnici e nylon unici, realizzati in esclusiva e con tecnologie d'avanguardia. Per i capi in piume e piumini Herno usa solo materia prima proveniente da allevamenti per industria alimentare e, dopo averla sottoposta a trattamento di bonifica igienico-sanitaria previsto dalla legge, segue un processo di depolverizzazione, lavaggio, centrifugazione, essiccazione, raffreddamento. Percorso garantito dalle seguenti certificazioni riconosciute a Herno: CE 1069/2009; WGD NS 90/10; WGD 80/20; UNI EN 1162/98.

Lo stile Herno è un gancio appeso: si fonda sulla libertà. I capi sono da abitare secondo il proprio individuale modo di essere, senza conformismi, andando oltre una semplice tendenza da seguire: prodotti con un codice stilistico unico - seppure differenti per gusto - e con il massimo della qualità nei materiali, nella lavorazione, nella cura dei dettagli. Obiettivo perseguito da uno storico gruppo di lavoro interno all'azienda, che in altissima sintonia accompagna il prodotto dalla creazione del disegno alla produzione del capo.

L'eccellenza è il filo rosso Herno anche nella scelta dei luoghi di produzione. Si selezionano in base alla qualità e alle effettive possibilità di costruire un polo industriale, in cui impiegare macchinari particolarmente innovativi progettati dall'azienda come, per esempio, la termo-nastratura e le cuciture a ultrasuoni. O si scelgono per la grande tradizione del saper fare. È il caso dell'hub creato in Sicilia: un migliaio di persone impiegate nel territorio, in un circuito manifatturiero che realizza confezioni perfettamente aderenti agli standard etici e qualitativi di casa Herno.

Il marchio di fabbrica Herno è il controllo qualità. Ogni collezione è ispezionata seguendo parametri di standard qualitativo aziendale stabilito in oltre 40 anni di esperienza e, grazie a un processo di verticalizzazione produttiva, la supervisione non perde di vista nessun capo.