Loading...

Press

BRAND / Press / 50° ANNIVERSARIO HERNO JAPAN

50° ANNIVERSARIO HERNO JAPAN

La seconda patria ha sempre radici che esulano dalla geografia.

Nel 1971, quando quasi tutti i marchi europei faticavano ad affermarsi in Giappone, Giuseppe Marenzi aprì la prima boutique ad Osaka. Nel 2017 il 17% dei ricavi dell’azienda è stato ottenuto dal paese del Sol Levante. Oggi, per Herno, il Giappone conta quattordici punti vendita che toccano non solo i centri vibranti del commercio come Tokyo e Osaka, ma anche nuclei di altra concentrazione economica quali Hiroshima, Nagoya, Yokohama, Kyoto e Sapporo. Il legame profondo che unisce la famiglia Marenzi con quella di Seiji Okuda – l’alter ego di Herno in Giappone –è ricco di rimandi che sembrano oggi leggendari, ma come ogni singolo elemento prodotto in Herno, quello che dà origine ad ogni cosa è la relazione tra persone con intenti comuni. Giuseppe Marenzi atterrò per la prima volta in Giappone nel 1968. Aveva conosciuto Seiji Okuda, nel ’67, grazie ad un imprenditore di Milano che aveva un’azienda di ombrelli e li mise in contatto. Ancora una volta, come nella storia di Herno, la pioggia fa da collante e da propulsore.