Loading...

Press

BRAND / Press / CLAUDIO MARENZI, HERNO E IL PREMIO LEONARDO

CLAUDIO MARENZI, HERNO E IL PREMIO LEONARDO

Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica Italiana, conferisce il prestigioso Premio Leonardo a Claudio Marenzi per Herno

Oggi, con cerimonia a Palazzo Barberini, Claudio Marenzi, classe ’62, Cavaliere del Lavoro, attuale Presidente di Confindustria Moda e Presidente di Pitti Immagine, ha ritirato il premio Leonardo Qualità Italia per Herno SpA di cui è Presidente dal 2011.

Si tratta del riconoscimento più prestigioso in ambito imprenditoriale attraverso il quale il Comitato Leonardo premia il talento di imprese, imprenditori, manager e uomini di cultura con l'obiettivo di dare rilevanza nazionale ed internazionale alle eccellenze del Made in Italy.

Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e alla presenza del Sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto, della Presidente del Comitato Leonardo Luisa Todini, del Presidente dall’Agenzia ICE Michele Scannavini e del Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, sono stati consegnati i Premi: Herno Spa è stata quindi riconosciuta come “azienda italiana distintasi per l'innovazione di qualità apportata ai propri prodotti e per la proiezione internazionale, commerciale e produttiva”.

Dai primi impermeabili dell’immediato dopoguerra, era il 1948, alla più ampia collezione attuale, oggi Herno è riconosciuta dal mondo della moda come sinonimo di urban outerwear. Ed è proprio con la guida della seconda generazione di Claudio Marenzi che arriva la svolta verso la crescita internazionale attraverso investimenti costanti in ricerca, in tecnologia, in progetti di ecosostenibilità, mantenendo sempre una corretta dose di tradizione sartoriale.

Con oltre iI 70% di ricavi dai mercati esteri, un fatturato che sfiora i 100 milioni di euro, una redditività attestata attorno al 15%, 170 posti di lavoro nella sede di Lesa, un indotto di 800 posti nella distaccata produzione in Sicilia, Claudio Marenzi, lavorando con incessante determinazione sul rinnovamento dei processi di produzione, ha portato Herno ad essere pioniere nell’introduzione di tessuti sempre più performanti pur restando un’azienda che continua ad onorare le straordinarie risorse del tessile Made in Italy e a far dialogare tradizione e innovazione.